mercoledì 24 luglio 2024

DOMANI SECONDO TEST AMICHEVOLE

 


Domani, giovedì 25 luglio, è previsto il secondo test amichevole contro il San Giorgio, compagine che milita nel campionato di Eccellenza regionale. Un test che sarà certamente più probante di quello visto sabato contro la rappresentativa della Val Ridanna, terminato con il risultato di 20-0. La partita avrà inizio alle ore 18:00, presso il campo sportivo di Stanghe di Racines. L'ingresso sarà gratuito.

martedì 23 luglio 2024

DATE E ORARI DELLE PRIME GIORNATE DEL CAMPIONATO DI SERIE B

 


Sono ufficiali le date e gli orari delle prime quattro giornate del campionato 2024/25 di Serie B. L'Alto Adige farà il suo esordio sabato 17 agosto, tra le mura amiche dello stadio Druso contro il Modena degli ex Bisoli e Zaro, con calcio d'inizio fissato per le ore 20:30. Si replica, sempre a Bolzano, la settimana successiva sabato 24 agosto contro la Salernitana (fischio d'inizio 19:30). Il primo turno infrasettimanale andrà in scena alla terza giornata, dove Tait e compagni saranno impegnati martedì 27 agosto in trasferta serale contro la Carrarese (ore 20:30). Sabato 31 agosto si ritorna al Druso, con la partita che avrà inizio alle ore 20:30, match valido per la quarta giornata di campionato. Di seguito tutte le sfide delle prime quattro giornate di campionato:


1°GIORNATA
Venerdì 16 agosto 2024        
                                                ore 20.30 BRESCIA – PALERMO

Sabato 17 agosto 2024         
                                                ore 20.30 ALTO ADIGE – MODENA
                                                ore 20.30 BARI – JUVE STABIA
                                                ore 20.30 PISA – SPEZIA
                                                ore 20.30 SALERNITANA – CITTADELLA

Domenica 18 agosto 2024
                                                ore 20.30 CATANZARO – SASSUOLO
                                                ore 20.30 CESENA – CARRARESE
                                                ore 20.30 COSENZA – CREMONESE
                                                ore 20.30 FROSINONE – SAMPDORIA
                                                ore 20.30 REGGIANA – MANTOVA

2° GIORNATA
Venerdì 23 agosto 2024 
                                                ore 20.30 MODENA – BARI

Sabato 24 agosto 2024
                                                ore 19.30 ALTO ADIGE – SALERNITANA
                                                ore 20.30 BRESCIA – CITTADELLA
                                                ore 20.30 CREMONESE – CARRARESE
                                                ore 20.30 PISA – PALERMO
                                                ore 20.30 SAMPDORIA – REGGIANA
                                                ore 20.30 SASSUOLO – CESENA
                                                ore 20.30 SPEZIA – FROSINONE

Domenica 25 agosto 2024
                                                ore 20.30 CATANZARO – JUVE STABIA
                                                ore 20.30 MANTOVA – COSENZA

3° GIORNATA
Martedì 27 agosto 2024
                                                ore 20.30 BARI – SASSUOLO
                                                ore 20.30 CARRARESE – ALTO ADIGE
                                                ore 20.30 CITTADELLA – PISA
                                                ore 20.30 CREMONESE – PALERMO
                                                ore 20.30 FROSINONE – MODENA
                                                ore 20.30 REGGIANA – BRESCIA
                                                ore 20.30 SALERNITANA – SAMPDORIA
Mercoledì 28 agosto 2024
                                                ore 20.30 CESENA – CATANZARO
                                                ore 20.30 COSENZA – SPEZIA
                                                ore 20.30 JUVE STABIA – MANTOVA

4°GIORNATA
Sabato 31 agosto 2024
                                                ore 18.00 SAMPDORIA – BARI
                                                ore 20.30 ALTO ADIGE – BRESCIA                                       
                                                ore 20.30 MODENA – CITTADELLA
                                                ore 20.30 PISA – REGGIANA
                                                ore 20.30 SASSUOLO – CREMONESE

Domenica 1° settembre 2024
                                                ore 20.30 CATANZARO – CARRARESE
                                                ore 20.30 FROSINONE – JUVE STABIA
                                                ore 20.30 MANTOVA – SALERNITANA
                                                ore 20.30 PALERMO – COSENZA
                                                ore 20.30 SPEZIA – CESENA

lunedì 22 luglio 2024

FINITE LE FERIE, ARRIVA IN RITIRO KURTIC

 


Reduce dall'Europeo in terra tedesca, terminato con l'uscita agli ottavi di finale della nazionale slovena, Jasmin Kurtic ha beneficiato di giorni di ferie supplementari, prima di tornare a disposizione di mister Valente per affrontare la prossima stagione. Oggi il centrocampista sloveno ha svolto le prime sedute dall'allenamento presso il centro sportivo di Stanghe di Racines, e salvo particolari intoppi nella preparazione, giovedì potrebbe scendere in campo per un piccolo spezzone di partita nell'amichevole contro il San Giorgio. Al secondo test amichevole non parteciperà certamente Hamza El Kaouakibi, fermo ai box per una fastidiosa infiammazione al ginocchio.

LE ULTIME DAL MERCATO: BUZI AL MONZA E IN USCITA...

 



Sono state tre settimane molto importanti per il mercato biancorosso. Il direttore sportivo Paolo Bravo ha rimpolpato la rosa con cinque colpi in entrata: Ceppitelli, Martini, Pietrangeli, Crespi e da ultimo Zedadka, ai quali va aggiunto Vimercati, acquistato durante la scorsa sessione invernale di calciomercato, ma sbarcato a Bolzano solamente dal primo luglio. E' stato incessante anche il lavoro sul fronte uscite: diversi gli esuberi, che hanno consentito di rimpolpare la cassa biancorossa. Shaka Mawuli, Heinz, Ghiringhelli e Cuomo hanno tutti trovato collocazione. La promozione del Como in Serie A ha reso il riscatto di Curto obbligatorio, portando in dote ai biancorossi una somma ingente vicina al milione di euro. Altri introiti importanti sono arrivati dalla Juventus, che ha acquistato il cartellino di Scaglia, che verrà impiegato in Serie C nella formazione NextGen. Poi una serie di trasferimenti secondari di giovani usciti dal vivaio dell'Alto Adige, come i portieri Dregan passato in Serie D all'Akragas e Harrasser, andato in Serie C al Sorrento. Sempre col Sorrento c'è un'asse calda di mercato, che coinvolge Shiba, che a stretto giro di posta potrebbe venire definita positivamente. E' stata invece ufficializzata la cessione in prestito del giovane talento biancorosso Luis Buzi, passato al Monza per rinforzare la Primavera brianzola, dopo diversi mesi trascorsi ai box per un infortunio serio al ginocchio, dal quale ha pienamente recuperato. Il Monza vanterà un diritto di riscatto a cifre importanti sull'attaccante albanese classe 2005, da esercitare entro il termine della prossima stagione.

Salvo offerte irrinunciabili, la rosa attuale non subirà ulteriori contraccolpi sul fronte uscite. Restano da chiarire le posizioni di alcuni giocatori della rosa, finiti al margine del progetto. Parliamo di Lonardi e di Cisco, per i quali le pretendenti non mancano, soprattutto in Serie C, ma bisogna trovare la destinazione gradita ai giocatori e la quadra a livello economico. Valutazioni sul futuro di Kofler, che potrebbe essere girato in prestito in Serie C per accumulare minuti e fare esperienza. In difesa ci sono ancora alcuni nodi da sciogliere: gli innesti di Ceppitelli, Pietrangeli, Vimercati e del canterano Federico Davi rendono necessaria almeno un'ulteriore uscita. Cagnano potrebbe rimanere, mentre su Giorgini ci sono i fari puntati di Palermo (in forte vantaggio) e Bari, ma sarà necessario un esborso superiore al mezzo milione di euro, per aggiudicarsi le prestazioni sportive dell'ex Latina. Se Cagnano e Giorgini non dovessero muoversi, potrebbe partire nuovamente in prestito Vimercati. Nel corso del ritiro si deciderà se aggregare definitivamente alla rosa della prossima stagione, il più piccolo della famiglia Davi.

domenica 21 luglio 2024

GOLEADA NELLA PRIMA USCITA STAGIONALE

 


I biancorossi travolgono per 20-0 la rappresentativa della Val Ridanna nella prima uscita stagionale. Un risultato perentorio, che mette in evidenza la differenza di tasso tecnico tra le due squadre. Alle 17 ha avuto inizio l'incontro presso il centro sportivo praticamente gremito di Stanghe di Racines. La prima frazione di gioco si chiude con il punteggio di 6-0. Nella ripresa la formazione di Federico Valente dilaga, andando a segno per altre quattordici occasioni. Risultato finale 20-0 con mattatore Crespi, neo acquisto autore di ben 6 reti. Bene anche Odogwu e Merkaj, autori rispettivamente di quattro e tre marcature.

ALTO ADIGE - RAPPRESENTATIVA VAL RIDANNA: 20-0 (6-0)

ALTO ADIGE 1° TEMPO: Poluzzi, Cagnano, Ceppitelli, Giorgini, Vimercati, Molina, Martini, F. Davi (29’ Cisco), Casiraghi, Tait, Odogwu. 
ALTO ADIGE 2° TEMPO: Drago, Pietrangeli, Masiello, Kofler, Zedadka (29’ Lonardi), Arrigoni, Mallamo, Rover, S. Davi, Crespi, Merkaj (42’ Cisco).
Allenatore: Federico Valente
VAL RIDANNA: F. Braunhofer, Hochrainer, Gander, Siller, Rainer, Minyoni, Prader, R. Leitner, Graus, Priller, Obex
Sono entrati: Volgger, Prenn, Pardeller, M. Braunhofer, Wetzstein, F. Leitner, Kerschbaumer, Gogl, H. Leitner, Gasser.
Allenatore: Martin Wachtler
ARBITRO: Maicol Guiotto di Schio (Enrico Rossetto di Schio e Gerardo Graziano di Vicenza) 
RETI: 4’ pt 1:0 Odogwu, 12’ pt 2:0 Odogwu, 26’ pt 3:0 Odogwu, 32’ pt 4:0 Giorgini, 37’ pt 5:0 Odogwu, 43’ pt 6:0 Tait; 4’ st 7:0 Merkaj, 13’ st 8:0 rig. Crespi, 18’ st 9-0 Merkaj, 21’ st 10:0 Crespi, 23’ st 11:0 Rover, 24’ st 12:0 Crespi, 25’ st 13:0 Mallamo, 27’ st 14:0 Rover, 31’ st 15:0 Lonardi, 33’ st 16:0 Merkaj, 34’ st 17:0 Crespi, 37’ st 18:0 Crespi, 39’ st 19:0 Kofler, 41’ st 20:0 Crespi.

venerdì 19 luglio 2024

DOMANI PRIMA AMICHEVOLE DELLA NUOVA STAGIONE

 


Domani ore 17:00, presso il centro sportivo di Stanghe di Racines, i biancorossi scenderanno in campo per il primo test match della stagione 2024/25. La squadra guidata da mister Federico Valente affronterà una rappresentativa della Val Ridanna, un test utile a mettere minuti nelle gambe, dopo una prima settimana di preparazione caratterizzata da carichi pesanti di lavoro. 



giovedì 18 luglio 2024

JONAS HEINZ CEDUTO A TITOLO DEFINITIVO ALLA CASERTANA

 


Jonas Heinz non è più un giocatore dell'Alto Adige. Il ventunenne, nativo di Merano, ha percorso tutta la trafila nel settore giovanile biancorosso, fino ad esordire in prima squadra nell'annata della vittoria del campionato di Serie C. Un lungo girovagare tra i campi di Serie C tra Torres, Taranto e Fermana. Ora arriva la cessione a titolo definitivo alla Casertana, che sarà ai nastri di partenza del prossimo campionato di Serie C girone C. L'Alto Adige incassa qualche euro, utile a mettere a bilancio una plusvalenza e per rimpolpare le casse, in vista di possibili ulteriori investimenti.

mercoledì 17 luglio 2024

APERTA LA PREVENDITA PER IL TRIANGOLARE DEL 3 AGOSTO AL DRUSO: TUTTE LE INFO

 


Dalle ore 12 di oggi è stata aperta ufficialmente la prevendita per acquistare i biglietti del triangolare in programma sabato 3 agosto allo stadio Druso di Bolzano con protagoniste Alto Adige, Bologna e Bochum. Il biglietto acquistato sarà valido per assistere a tutti e tre gli incontri in programma, della durata di 60 minuti ciascuno. Di seguito il programma con l'orario delle partite, il prezzo e dove sarà possibile acquistare i biglietti.

Programma delle partite:

Partita 1: Alto Adige - Bochum ore 17:00
Partita 2: Bochum - Bologna ore 18:15
Partita 3: Alto Adige - Bologna ore 19:30

Prezzo dei biglietti:

Tribuna Canazza:
•Settore 5/Gradinata Nord: 17,00€ (13,00€ **)
•Settore 4A: 22,00€ (17,00€ **)
•Settore 3A/B: 30,00€ (25,00€ **)
•Settore 6 – Tifo organizzato Bologna: 17,00€ (13,00€ **)

Tribuna Zanvettor:
•Settore 2A: 22,00€ (17,00€ **)
•Settore 2B – Tifo organizzato Bochum: 22,00€ (17,00€ **)
•Settore 1A/B: 35,00€ (30,00€ **)
•Settore Gold: 50,00€

Settori dedicati al tifo organizzato:
•Il settore dedicato al tifo organizzato del Bologna è il Settore 6.
•Il settore dedicato al tifo organizzato del Bochum è il Settore 2B.

** Diritto al biglietto a prezzo ridotto:
I bambini dai 5 ai 17 anni, i signori/e over 70 anni e i portatori di handicap (oltre 80%) che necessitano di accompagnatore avranno diritto al biglietto a prezzo ridotto. L’ingresso è gratuito per i bambini sotto i 5 anni.

I biglietti sono in vendita online su FC-SUEDTIROL.VIVATICKET.IT, VIVATICKET.COM, presso l’FCS Center (via Monticolo 37, 39057 Appiano sulla strada del vino) e in tutti i punti vendita Vivaticket autorizzati.

In caso di disponibilità di biglietti, le casse dello Stadio Druso saranno aperte il giorno della partita a partire dalle ore 15.00.



GHIRINGHELLI PASSA AL NOVARA

 


Non figurava nell'elenco dei convocati per il ritiro di Stanghe di Racines, il che faceva presagire un accordo ormai prossimo per la cessione. Stiamo parlando di Luca Ghiringhelli, arrivato a Bolzano la passata stagione dalla Ternana. Il terzino destro classe '92 è stato ceduto a titolo definitivo al Novara, squadra con la quale aveva già militato nella stagione 2012/13. Conclude l'esperienza in biancorosso con sole 6 presenze all'attivo, di cui cinque in campionato (per complessivi 246 minuti giocati). Nel girone di ritorno dello scorso campionato era stato girato in prestito in Serie C alla Spal, che aveva deciso di non esercitare il diritto di riscatto al termine della stagione.

martedì 16 luglio 2024

UN CAMPIONE D'ITALIA PER L'ALTO: PRESO KARIM ZEDADKA

 


Karim Zedadka è un nuovo giocatore dell'Alto Adige. Il franco-algerino classe 2000 arriva a titolo definitivo dalla società lussemburghese dello Swift Hesperange, detentrice del cartellino. In realtà Zedadka è stato solo di passaggio a Lussemburgo avendo disputato solamente la prima parte della scorsa stagione, poi conclusa in prestito ad Ascoli in Serie B con 15 presenze all'attivo, quasi tutte da titolare. Nella stagione 2022-23 ha esordito in Serie A ed è diventato Campione d'Italia con il Napoli, nonostante un ruolo da comprimario con sole tre presenze all'attivo. Cresciuto nel settore giovanile del Nizza nell'estate 2018 si è trasferito nel settore giovanile del Napoli, dove è maturato calcisticamente, prima di migrare in prestito alla Cavese in Serie C ed in seguito al Charleroi in Belgio. Zedadka è un centrocampista di piede destro, che predilige giocare sull'out sinistro per poter accentrarsi sul piede forte. Il quinto colpo di mercato dei biancorossi firma un contratto triennale con scadenza 30 giugno 2027.



lunedì 15 luglio 2024

NUOVO TECNICO PER LA FORMAZIONE PRIMAVERA

 

Cambia la guida tecnica della formazione Primavera. Manuel Iori, che aveva rimpiazzato in corso d'opera mister Federico Valente promosso in prima squadra, è stato sostituito da Matteo Abbate. La scelta rappresenta un importante e ulteriore valore aggiunto per il club biancorosso, che si arricchisce dell’esperienza e delle competenze acquisite da mister Matteo Abbate in ambito professionistico per affrontare il prossimo campionato di Primavera 2.

 

Matteo Abbate è nato il 21 agosto 1983 a Orbetello in provincia di Grosseto, ed è un ex calciatore professionista con circa 150 presenze in Serie B, sei in Serie A e oltre 100 in Serie C. Cresciuto calcisticamente nel settore giovanile del Piacenza, ha indossato, tra le altre, le maglie di Ancona, Gallipoli, Hellas Verona, Pro Vercelli, Cremonese, Pavia e Pro Piacenza. Ha indossato inoltre la casacca della nazionale italiana Under 20.

 

Mister Abbate ha iniziato la carriera da tecnico come vice-allenatore della formazione piacentina della Vigor Carpaneto, in Serie D. Successivamente ha lavorato nel settore giovanile del Monza e poi come allenatore della Primavera dell'Alessandria e della Primavera del Piacenza. Nel febbraio 2023 è stato promosso alla guida tecnica della prima squadra del Piacenza in Serie C, intraprendendo la prima esperienza tra i professionisti. Nella scorsa stagione agonistica ha allenato la Pergolettese nel campionato di Serie C girone A.

 

Il nuovo staff tecnico della formazione "Primavera" è completato da Diego Montecchio nel ruolo di allenatore in seconda, Nazareno Petrichiutto in qualità di preparatore atletico, Salvatore Misiano nel ruolo di preparatore dei portieri, dalla fisioterapista Sarah Vitale e dai team manager Stefano Rizzioli e Alfred Bahaj. Tutti collaboratori professionisti di lungo corso dell'FC Alto Adige.

domenica 14 luglio 2024

INIZIA IL RITIRO A RACINES: L'ELENCO DEI CONVOCATI



Oggi, 14 luglio è iniziato ufficialmente il ritiro in Val Ridanna dell’Alto Adige guidato da mister Federico Valente. La squadra biancorossa si è recata presso il quartier generale dell’Hotel Schneeberg in località Mareta. La squadra si allenerà presso il centro sportivo di Stanghe di Racines, dove disputerà due amichevoli: la prima contro la rappresentativa della Val Ridanna sabato 20 luglio ore 17, mentre il secondo test amichevole è in programma giovedì 25 luglio ore 18 contro il San Giorgio.

Nell'elenco dei convocati figurano sei volti nuovi, segnatamente Ceppitelli, Pietrangeli, Vimercati, Martini, Crespi e il fratello minore di Simone Davi, Federico rientrato dal prestito biennale in C con l'Arzignano Valchiampo. Non convocato Ghiringhelli, fuori dal progetto tecnico biancorosso, e in attesa di una nuova collocazione. Mentre Kurtic, reduce dall'Europeo disputato con la Nazionale slovena, si aggregherà alla squadra dal 21 luglio. Per rimpolpare la rosa, il tecnico italo-svizzero ha deciso di aggregare alla squadra i portieri Arlanch e Tschőll, oltre a Brik, Padovani e Testa, tutti elementi della formazione Primavera 2.


I CONVOCATI:

Portieri: Giacomo Drago, Giacomo Poluzzi.

Difensori: Andrea Cagnano, Luca Ceppitelli, Federico Davi, Simone Davi, Hamza El Kaouakibi, Andrea Giorgini, Raphael Kofler, Andrea Masiello, Nicola Pietrangeli, Benedikt Rottensteiner, Alessandro Vimercati.
Centrocampisti: Tommaso Arrigoni, Daniele Casiraghi, Andrea Cisco, Jasmin Kurtic (in ritiro dal ), Lorenzo Lonardi, Alessandro Mallamo, Jacopo Martini, Salvatore Molina, Fabian Tait.
Attaccanti: Valerio Crespi, Silvio Merkaj, Raphael Odogwu, Matteo Rover.
Aggregati dalla “Primavera 2”: Jonas Arlanch, Jakob Tschőll, Dhirar Brik, Simone Padovani, Simone Testa.

giovedì 11 luglio 2024

PARTE LA STAGIONE: VISITE MEDICHE E PRIMI TEST

 


Vacanze terminate. La squadra si è ritrovata martedì per i primi test fisici e per un primo contatto con staff tecnico e nuovi acquisti. Ieri si sono concluse le visite mediche di rito, presso la Clinica Santa Maria di Bolzano. Oggi la prima sgambata sul terreno di gioco del centro sportivo di Maso Ronco, prima di partire domenica alla volta del ritiro di Stanghe di Racines, per rimanerci fino al 26 luglio prossimo. Agli ordini di mister Federico Valente tutti gli effettivi, inclusi i nuovi acquisti Ceppitelli, Pietrangeli, Martini e Crespi. Fanno parte della rosa i giocatori rientrati dai rispettivi prestiti, ma anche alcuni esuberi. Il direttore sportivo Paolo Bravo, in accordo con mister Valente, hanno già informato i giocatori che non rientreranno più nel progetto tecnico della prossima stagione. Altri necessiteranno di ulteriori valutazioni in sede di ritiro, prima di decidere se farli migrare verso altri lidi a titolo definitivo oppure se girarli temporaneamente in prestito per accumulare un maggiore minutaggio e fare esperienza. Nei prossimi giorni verrà diramato l'elenco dei convocati per il ritiro di Racines, del quale non farà parte come preannunciato Filippo Scaglia, ceduto a titolo definitivo alla Juventus, che lo aggregherà in Serie C alla formazione Next Gen.

BRAVO "METTE LA QUARTA": A TITOLO DEFINITIVO MARTINI DALL'INTER


L’Alto Adige mette la quarta. Difatti è ufficiale il quarto acquisto dal mercato: si tratta del classe 2004 Jacopo Martini, che arriva a titolo definitivo dall'Inter. Martini, nato a Verona, è un centrocampista dinamico e di buone prospettive. Il classe 2004 é cresciuto calcisticamente nel settore giovanile del Chievo facendo tutta la trafila sino alla Primavera, quando nel 2001 è stato acquistato dall’Inter. Con la formazione dell'Inter Primavera allenata da Cristian Chivu nella stagione 2022/23 ha collezionato 29 presenze e messo a segno 3 reti. Contestualmente ha disputato 7 gare della Youth League. La stagione scorsa ha esordito tra i professionisti  nel girone C di Serie C con il Foggia, con i quali ha collezionato 27 presenze in campionato e 1 presenza in Coppa Italia di Serie C, competizione in cui è andato a segno.


CALENDARIO SERIE B: SI PARTE AL DRUSO CON BISOLI IL 17 AGOSTO

 


Ieri sera, in Piazza Europa a La Spezia, si è svolta la cerimonia di presentazione del calendario del prossimo campionato di Serie B  2024-25. Evento organizzato dalla Lega Calcio Serie B in coabitazione con la societa spezzina con ospiti della serata Antonio Di Natale, Daniele Cacia e Marco Sansovini, goleador che hanno scritto pagine importanti di storia in Serie B e non solo. Per il secondo anno consecutivo viene confermato il calendario assimetrico, il che significa, che le gare del girone d'andata e di ritorno non coincideranno necessariamente tra loro.

La 93° edizione del campionato di Serie B (89° a girone unico) avrà inizio con la gara d'anticipo di venerdì 16 agosto, dove è ancora da stabilire il match d'apertura, e terminerà venerdì 9 maggio 2025. Saranno quattro i turni infrasettimanali, due dei quali si terranno in orari serali: il primo sarà martedì 27 agosto, seguito da quello del 29 ottobre, dal Boxing Day del 26 dicembre e da ultimo il turno del primo maggio.

La sosta invernale sarà dal 30 dicembre all'ora gennaio 2025, mentre si terranno ulteriori quattro soste, dovute agli impegni delle nazionali: 7/8 settembre, 12/13 ottobre, 16/17 novembre e 22/23 marzo.

Sette le nuove squadre che sono andate a comporre il nuovo campionato cadetto: le retrocesse dalla Serie A Frosinone, Sassuolo e Salernitana, e le promosse Mantova, Cesena, Juve Stabia e la vincitrice dei play-off Carrarese. Al prossimo campionato di B nessuna compagine sarà debuttante. Hanno salutato la compagnia Parma, Como e Venezia, salite in Serie A, e le retrocesse Ternana, Ascoli, Feralpisalò e Lecco.

Rimane inalterato il regolamento del campionato cadetto: restano due le promozioni dirette in Serie A, più una tramite i play-off, i quali seguiranno i medesimi criteri. Se la terza in classifica avrà un vantaggio superiore ai 15 punti sulla quarta forza del campionato, i play-off non si svolgeranno e la terza verrà promossa direttamente in Serie A. Per la retrocessione, scenderanno in Serie C le ultime tre classificate del campionato, mentre la quarta squadra a dover subire la ghigliottina della retrocessione verrà sancita dai play-out. I play-out non si disputeranno nel momento in cui, il distacco tra la diciassettesima e la sedicesima del campionato sarà di almeno 5 punti.

IL CALENDARIO DEI BIANCOROSSI

L'Alto Adige farà il suo esordio in campionato il 17 agosto contro il Modena degli ex Pierpaolo Bisoli e Giovanni Zaro, davanti al pubblico amico del Druso. Sempre tra le mura amiche a Bolzano, nel weekend del 24 agosto seguirà una sfida di assoluto prestigio contro la Salernitana neo-retrocessa. Alla terza giornata la prima gara in trasferta del campionato, dove i biancorossi saranno impegnati contro la neo-promossa Carrarese, che con ogni probabilità disputerà per la prima parte di campionato le proprie gare interne, presso lo stadio Arena Garibaldi di Pisa. Il girone d'andata terminerà con la sfida del Boxing Day del 26 dicembre in casa contro il Cittadella, mentre il girone di ritorno riprenderà con l'Alto Adige opposta a campo invertito al Modena. I biancorossi chiuderanno il proprio campionato con la sfida del 1 maggio a Palermo, domenica 4 maggio l'ultima interna col Cosenza, mentre calerà il sipario sul campionato con la gara di venerdì 9 maggio contro il Pisa.

LE GARE DEL GIRONE DI ANDATA (in maiuscolo le partite in trasferta)

1.Giornata: 17 agosto Modena 
2.Giornata: 24 agosto Salernitana
3.Giornata: 27 agosto CARRARESE
4.Giornata: 31 agosto Brescia
5.Giornata: 14 settembre REGGIANA 
6.Giornata: 21 settembre SAMPDORIA
7.Giornata: 28 settembre Palermo
8.Giornata: 05 ottobre COSENZA
9.Giornata: 19 ottobre Pisa
10.Giornata: 26 ottobre CATANZARO
11.Giornata: 29 ottobre Frosinone
12.Giornata: 02 novembre CESENA
13.Giornata: 09 novembre Sassuolo 
14.Giornata: 23 novembre SPEZIA 
15.Giornata: 30 novembre Cremonese
16.Giornata: 07 dicembre JUVE STABIA 
17.Giornata: 14 dicembre Mantova 
18.Giornata: 21 dicembre BARI
19.Giornata: 26 dicembre Cittadella

LE GARE DEL GIRONE DI RITORNO (in maiuscolo le partite in trasferta)

20.Giornata: 29 dicembre MODENA
21.Giornata: 12 gennaio Catanzaro
22.Giornata: 18 gennaio SASSUOLO  
23.Giornata: 25 gennaio FROSINONE
24.Giornata: 01 febbraio Reggiana
25.Giornata: 08 febbraio CREMONESE
26.Giornata: 15 febbraio Sampdoria
27.Giornata: 22 febbraio BRESCIA
28.Giornata: 01 marzo Spezia
29.Giornata: 08 marzo CITTADELLA
30.Giornata: 15 marzo Carrarese
31.Giornata: 29 marzo MANTOVA
32.Giornata: 05 aprile Cesena
33.Giornata: 12 aprile SALERNITANA
34.Giornata: 21 aprile Bari
35.Giornata: 25 aprile Juve Stabia
36.Giornata: 01 maggio PALERMO
37.Giornata: 04 maggio Cosenza
38.Giornata: 09 maggio PISA

martedì 9 luglio 2024

RINFORZO IN ATTACCO: DALLA LAZIO ARRIVA CRESPI

 


Terzo rinforzo di mercato per i biancorossi, che hanno ufficializzato l'arrivo in prestito per una stagione di Valerio Crespi dalla Lazio. Il classe 2004 scuola Lazio è un centravanti di piede sinistro, ben strutturato fisicamente, dato il metro e 85 centimetri di altezza. Si è contraddistinto in maniera particolare con la formazione Primavera 2 aquilotta, dove in due stagioni tra campionato e coppa ha messo a segno 41 reti in 53 presenze. La passata stagione l'approdo tra i professionisti con il Cosenza. La prima stagione tra i grandi della Serie B si è conclusa  con 20 presenze e una rete, messa a segno l'1 aprile scorso in Cosenza - Brescia, terminata 1-2.

lunedì 8 luglio 2024

SCAGLIA SALUTA E VA ALLA JUVE NEXT GEN

 


A distanza di soli sei mesi dal suo arrivo a Bolzano, Filippo Scaglia saluterà la truppa biancorossa per sposare una nuova avventura in Serie C con la formazione della Juventus Next Gen, dove sarà uno dei quattro giocatori "over" della rosa allenata dal nuovo mister Paolo Montero.  A convincerlo una buona proposta economica e la possibilità di fare ritorno a casa a Torino, città dove è nato e cresciuto, anche calcisticamente. All'Alto Adige verrà corrisposto un indennizzo per l'acquisto del cartellino.

 

domenica 7 luglio 2024

DAL RIMINI ARRIVA IL DIFENSORE PIETRANGELI

 


Bravo e Pietrangeli affare fatto. Le parti si erano già annusate nell'inverno scorso con una bozza d'accordo già raggiunta per l'estate e con il difensore classe 2000 che, sottoscrivendo il rinnovo di contratto con il Rimini, ha consentito alla società romagnola di ricavare qualche euro dalla sua cessione. Una storia quasi d'altri tempi quella del nuovo acquisto dell'Alto Adige Nicola Pietrangeli, che nel tempo libero in estate veste i panni da muratore per aiutare la ditta del padre nella zona di Lariano, dove hanno casa il difensore e la sua famiglia. Sveglia alle 5:30 e niente vacanze movimentate nella frenesia di Mykonos e Formentera. Sacrifici, dedizione e impegno queste le prerogative del centrale biancorosso, che ha sottoscritto un contratto con i biancorossi  sino al 30 giugno 2027.

venerdì 5 luglio 2024

PRIMO COLPO DI MERCATO: IN DIFESA L'ESPERIENZA DI CEPPITELLI

 


L'Alto Adige batte il primo colpo sul mercato ed è un colpo di assoluto rispetto, quello che porta a Bolzano il trentaquatrenne Luca Ceppitelli, svincolatosi dalla Feralpisalò. Il centrale di difesa sottoscrive un accordo annuale sino al 30 giugno 2025 e va a sostituire la casella lasciata vacante da Vinetot. La passata stagione con i Leoni del Garda ha disputato 32 partite tra campionato e coppa, mentre quella precedente ha indossato la casacca del Venezia, sempre in serie cadetta. Ha esordito in Serie A il 31 agosto 2014 con la maglia del Cagliari, che ha indossato per sette stagioni complessive e 154 presenze nella massima serie (7 le reti).  Sono 178 invece i tasselli complessivi in Serie B.

TRIANGOLARE DAL PROFUMO D'EUROPA PER L'ALTO ADIGE

 


A distanza di quasi vent'anni dall'ultima, torna allo stadio Druso di Bolzano a disputarsi un triangolare dal respiro internazionale. Nei primi anni 2000 sono stati memorabili i triangolari con protagoniste Inter, Roma, Cagliari e via discorrendo. Sabato 3 agosto andrà nuovamente in scena un triangolare dal forte profumo d'Europa, dato che l'Alto Adige affronterà il Bochum, compagine che milita nella Bundesliga tedesca, e soprattutto il Bologna, partecipante alla prossima Champions League al pari di Inter, Milan, Juventus e Atalanta. Insomma, un impegno affascinante e probante per il Valente Team, preparatorio alla partita di Coppa Italia in programma la settimana successiva. Il triangolare prevede tre sfide da 45 minuti e verrà inaugurato dalla partita tra Alto Adige e Bochum alle ore 17. La seconda sfida alle ore 18:15 sarà tra la formazione tedesca e il Bologna, mentre la gara conclusiva sarà tra i rossoblu e gli altoatesini alle ore 19:30.

giovedì 4 luglio 2024

KURTIC RIMANE IN BIANCOROSSO. POLUZZI PROLUNGA FINO AL 2026

 


Due notizie importanti in casa biancorossa. Terminata l'avventura ad Euro 2024 con la Nazionale slovena, Jasmin Kurtic ha sciolto definitivamente le riserve e ha deciso di rinnovare il proprio rapporto con l'Alto Adige sino al 30 giugno 2025. Il centrocampista classe 1989, rappresenta un importante tassello sia dal punto di vista tecnico che sotto quello dell'esperienza. 

Contestualmente la società altoatesina ha annunciato la proroga di un ulteriore anno del rapporto con Giacomo Poluzzi, che rimarrà in biancorosso sino al 30 giugno 2026. La prossima stagione, il numero 1 biancorosso festeggerà la sua quinta stagione con la casacca dell'Alto Adige.